TOUR IN PULLMAN IN CAMARGUE

dal 29 Maggio, 2021fino al 2 Giugno, 2021

a persona in camera doppia

Supplemento camera singola 96 €
  • Il Soggiorno
  • Le Escusioni
  • La Quota Comprende
  • Iniziative Club 3G

Durata: 4 Giorni/3 Notti

Itineratio: Camargue, Provenza, Luberon, Aviglione

Un viaggio affascinante e stimolante attraverso la Provenza, una terra ricca di suggestioni, di profumi, di sapori e di colori intensi.

Accompagnati dal profumo della lavanda in fiore visiterete villaggi arroccati sulla roccia, seguirete la tracce dei grandi pittori impressionisti come Van Gogh o Cezanne, vi immergerete nella natura più selvaggia della Camargue, visiterete città piene di storia dalla vivace Arles, Saintes Maries de la Mer, Aigues-Mortes , scoprirete villaggi come Les-Baux de Provence arroccato su impervie e selvagge rocce bianche, Gordes uno dei più spettacolari, a strapiombo nel vuoto, la suggestiva Roussillon un luogo magico, dove le case e tutto l’ambiente circostante offrono mille sfumature di rosso ocra per via delle vicine cave, l’affascinante cittadina di Isle sur la Sorgue percorsa da suggestivi canali punteggiati da antiche ruote in legno.


PRIMO GIORNO
30.05.20 (Sabato):
Partenza da Genova alle 7 (fermate Nervi, Sestri) in autostrada per la Costa Azzurra e Provenza.

Arrivo ad AVIGNONE la cosiddetta città dei Papi che annovera tra i suoi gioielli architettonici il Palazzo dei Papi e l’antico Ponte Saint Benezet entrambi patrimoni Mondiali dell’Umanità. Visita guidata della città e tempo libero per scoprire l’arte dei santons le figurine che animano i presepi da queste parti.

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento

SECONDO GIORNO
31.05.20 (Domenica):
1° colazione in hotel, incontro la guida e  trasferimento nella zona della CAMARGUE E SAINTES MARIES DE LA MER.

Questa piccola porzione di terra che confina con il mare è un luogo completamente diverso dal resto della Provenza, un eco-Parco di natura selvaggia ed incontaminata tra fenicotteri rosa, tori indomiti che pascolano nella brughiera e cavalli bianchi che vivono allo stato brado.

In barca sul piccolo Rodano, una piacevole gita tra la natura, mentre si risale il fiume alla scoperta della flora e della fauna del luogo (ca. 1 ora e mezzo ESCURSIONE FACOLTATIVA ).

Nel cuore del Parco visita al villaggio di Saintes Maries de la Mer un piccolo reticolo di case bianche intorno ad una meravigliosa chiesa romanica, con gitani pittoreschi che si aggirano nelle piazze con chitarre e cappelli neri e davanti ad una lunga spiaggia di sabbia. Pranzo libero.

Al pomeriggio visita di AIGUES-MORTES una città fortino situata nell’estremo sud della Francia, eretta intorno al 1200. La roccaforte è molto interessante da visitare ed offre numerose attrattive per gli amanti della storia e della cultura. Il nome francese deriva da acque morte, una scelta non causale ma dettata dalla zona paludosa circostante che si trova in torno alla cittadina. Qui sorgono le saline di Aigues-Mortes, tra le piane umide e gli stagni della Camargue, accanto al Golfo del Leone che separa il comune dalla vicina località di Le Grau-du-Roi.

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

TERZO GIORNO
01.06.20 (Lunedì):
1° colazione in hotel.

Giornata dedicata alla scoperta dell’  affascinante regione: del LUBERON e dei suoi borghi e città più belli. Sosta al villaggio di GORDES, arroccato su uno sperone di roccia, offre un colpo d’occhio semplicemente spettacolare, passeggiata tra le viuzze “sali e scendi” che nascondono angoli suggestivi, tra vecchie case e giardini nascosti, nella piazza principale, con la grande fontana e la vasca, sono state girate alcune scene del film “Un’ottima annata”.

Sosta alla celebre ABBAZIA DI SENANQUE circondata da campi di lavanda.

Visita di ROUSSILLON le cui case, tinteggiate di rosso e giallo, si confondono con il paesaggio circostante color ocra.  Il risultato è un villaggio dai mille colori, un luogo magico dove è impossibile non osservare ogni angolo, passeggiata a piedi attraverso il cosiddetto “Sentiero delle Ocre”  dove un tripudio di  sfumature di rossi, arancioni e gialli compongono la valle delle Fate e le falesie dei Giganti, formazioni rocciose dalle forme ardite nate milioni di anni fa grazie all’erosione atmosferica.

Pranzo in ristorante in corso di visita.

La giornata terminerà con una sosta a ISLE SUR LA SORGUE una cittadina dall’atmosfera tipicamente provenzale percorsa da canali punteggiati da antiche ruote in legno, case con suggestive terrazze sull’acqua e mercatini di antiquariato, passeggiata in centro con sosta alla chiesa di Notre Dame des Anges.

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

QUARTO GIORNO
02.06.20 (Martedì):
1° colazione in hotel e trasferimento alla vicina città di ARLES, incontro con la guida e il Teatro, Arles è una città dal fascino antico con i suoi colorati caffè che hanno ispirato i più celebri quadri di Van Gogh (che qui visse a lungo), le piazzette affollate e le vecchie case scrostate.

Passeggiata alla scoperta dei principali monumenti cittadini come la chiesa e il Chiostro romanico di Saint Trophime.

Pranzo libero e partenza per il viaggio di rientro

 

  • N. 3 pernottamenti in hotel 3* con sistemazione in camere doppie con servizi privati
  • Pasti come specificati nel programma: 3 mezze pensioni in hotel (3 cene + 3 pernottamenti + 3 prima colazioni in hotel)
  • N.1 pranzo dell’01.06.20 servito in ristorante

Servizio di guida/e locale/i in italiano durante le seguenti visite: * HD visita di Arles * FD visita della Camargue * FD visita di Isle sur la Sorge o Fontane de Vaucluse, Gordes, Abbazia di Sénanque (solo l’esterno), Roussillon e i suoi sentieri d’Ocra * HD visita di Avignone


Tasse di soggiorno – Assicurazione medico bagaglio